AGNELLO AL LIMONE

AGNELLO AL LIMONE

Porzioni 4
Tempo Prep. 15 minuti
Tempo Cott. 1 ore
Tempo Tot. 1 ore, 15 minuti
Tipologia Secondi
Occasione Pasqua

Ingredienti

  • 800g di carne d'agnello a pezzi
  • 4/5 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • sale (q.b.)
  • 2 uova
  • 1 limone (la scorza grattuggiata)

Istruzioni

1. Sgrassate l'agnello, se ce ne fosse bisogno. Quindi adagiatelo in una casseruola con l'olio extra vergine d'oliva, coprite con il coperchio e fate cuocere a fuoco lento anzi lentissimo. L'agnello non dovrà soffriggere infatti, ma cuocere con i suoi stessi sughi. Andrà cotto per circa un ora e salato solo a metà cottura.
2. Nel frattempo in una ciotola sbattete energicamente con una forchetta 2 uova. Unite alle uova sbattute la scorza di un limone grattuggiata e tenete da parte.
3. Verificate la cottura dell'agnello e se è abbastanza tenero uniteci il composto di limone e uova. Tenete sempre la fiamma bassa e mescolate velocemente, l'uovo deve creare una cremina. Servite caldo, appena tolto dal fuoco.

Nota

Questa è una ricetta della tradizione sarda, ci sono innumerevoli varianti, come in ogni ricetta regionale che si rispetti. Credo che codificare una ricetta tradizionale sia praticamente impossibile, ogni cuoca aggiunge sempre qualcosa di suo, anche solo il sapore delle proprie mani. I piatti tradizionali sono legati all'eredità affettiva che si portano dietro, quindi all'interno della famiglia ci sono dei passaggi tramandati nel tempo che sono difficili da abbandonare. E su quella differenza nasce la contesa su "chi lo fa meglio" e "chi lo fa più buono".

AGNELLO AL LIMONE

One thought on “AGNELLO AL LIMONE

Rispondi