FRITTELLE DI CAVOLFIORE

Frittelle di cavolfiore

FRITTELLE DI CAVOLFIORE

Porzioni 4/6
Tempo Prep. 30 minuti
Tempo Cott. 20 minuti
Tempo Tot. 50 minuti
Regime alimentare Vegetariana
Tipologia Antipasti, Contorni

Ingredienti

  • 500/600g di cavolfiore
  • 70g di latte
  • 75g di farina
  • 1 uovo
  • sale (q.b.)
  • 1l di olio di semi (per la frittura)

Istruzioni

1. Mondate il cavolfiore dividendolo in cime, conservate le foglie più tenere. Mettete sul fuoco una pentola colma d'acqua, salate e portate ad ebollizione. Quindi versateci le cime e le foglie e fate cuocere finchè risulteranno morbide (tastatele con la forchetta).
2. Scolate il cavolfiore con un mestolo forato e mettetelo in una terrina. Schiacciatelo con una forchetta poi aggiungete tutti gli altri ingredienti. Il composto deve rimanere abbastanza morbido ma non liquido.
3. In una pentola dai bordi alti versate un litro di olio di semi e fate scaldare per bene. Quando l'olio è pronto versate l'impasto a cucchiaiate. Friggete 5/6 frittelle per volta. Toglietele dall'olio con un mestolo forato quando diventano dorate e mettetele a scolare su un piatto con abbondante carta assorbente da cucina. Servitele calde o fredde a piacere.

Nota

Sono molto affezionata a questa ricetta. Mia madre me la preparava spesso quando ero piccina. Era l'unico modo per farmi mangiare il cavolo. Se mi concentro riesco ancora a sentire l'odore e a rivivere l'emozione del trovare le frittelle al rientro da scuola. Poi mia madre ha variato la ricetta e ora al posto del latte ci mette la birra, rendendolo più leggere. Ma io le amo "tradizionali". Chissà che con questa ricetta riusciate a far mangiare il cavolo ai vostri bambini. Io ci proverò con il mio fidanzato, una sfida durissima ma la spunterò, ne sono sicura.

Rispondi