SPAGHETTI INTEGRALI PUNTARELLE E ACCIUGHE

SPAGHETTI INTEGRALI PUNTARELLE E ACCIUGHE

Porzioni 4
Tempo Prep. 15 minuti
Tempo Cott. 20 minuti
Tempo Tot. 35 minuti
Tipologia Primi

Ingredienti

  • 1 cespo di puntarelle
  • 1 spicchio d'aglio
  • 6/7 filetti di acciughe sott'olio (potete usare anche quelle salate dopo averle lavate accuratamente)
  • 1 peperoncino secco
  • 320g di spaghetti integrali
  • olio extra vergine d'oliva (q.b.)
  • sale (q.b.)

Istruzioni

1. Prendete il cespo di puntarelle e separate le foglie esterne, utilizzeremo solo queste. Il resto potete prepararlo poi ad insalata. Lavatele per bene e tagliatele sottili.
2. In una padella mettete un filo d'olio sul fondo e fateci soffriggere lo spicchio d'aglio sbucciato e il peperoncino tritato. Aggiungete quindi le foglie di puntarelle che avete tritato. Fate cuocere per circa 15 minuti a fuoco medio. Le foglie devono ammorbidirsi lentamente, a 5 minuti dalla fine aggiungete le acciughe, con l'ausilio di un cucchiaio di legno fate in modo che di sfaldino, fino a diventare una cremina.
3. Mettete nel frattempo l'acqua per la pasta sul fuoco, portate ad ebollizione, salate e versateci dentro gli spaghetti. Scolateli al dente e fateli saltare nel sughetto di puntarelle. Servite caldo.

Nota

Ricettina sfiziosa e veloce. Mi è venuta in mente perchè desideravo la pasta con le cime di rapa, ma purtroppo non era più stagione. Quindi mi sono inventata questo piatto che ci somiglia e che mi ha stupito per la bontà. Poi c'è da dire che le puntarelle sono super buone, ma l'unico modo per non sprecare le foglie esterne è farle ripassate. Invece in questo modo otteniamo un primo piatto e la classica insalata con un solo cespo.

spaghetti puntarelle e acciughe

Rispondi