TARTELLETTE MELE, ASIAGO E SPECK

TARTELLETTE MELE, ASIAGO E SPECK

Porzioni 6/8
Tempo Prep. 15 minuti
Tempo Cott. 20 minuti
Tempo Tot. 35 minuti
Tipologia Antipasti, Aperitivi
Varie Servire Caldo

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta (quadrato o rettangolare poco importa)
  • 2 mele acidule
  • 300g di asiago fresco
  • 100g di speck tagliato a fette sottili
  • 1 limone

Istruzioni

1. Prendete la sfoglia pronta con la sua carta da forno, ponetela su un piano e tiratela ancora un poco con il mattarello. Con l'ausilio di un bicchiere o di una formina tonda di circa 5 cm di diametro ritagliate tanti cerchietti.
2. Ora prendete uno stampo da muffin poco prodondo, oliatelo con un pennello da cucina e sistemateci i cerchi di sfoglia.
3. Mondate le mele, tagliatele a spicchi levando il torsolo, affettatele sottili e mettetele in un recipiente con una spruzzata di limone affinche non anneriscano.
4. Ora prendete l'asiago eliminate la buccia e tagliatelo a cubetti piccoli.
5. Tutti gli ingredienti sono pronti, potete comporre le vostre tartellete. Sul fondo della sfoglia adagiate 2 fettine di mele sottili, poi metteteci sopra una mezza manciata di asiago, quest'ultimo deve coprire la mela. E infine adagiate sull'asiago una mezza fetta, o una intera, di speck.
6. Infornate a 190° in forno ventilato, preriscaldato, per circa 15/20 minuti e servite calde.

Nota

Ricettina facile facile questa settimana... tra l'altro in terribile ritardo rispetto al solito, ma sono stata super impegnata anche ai fornelli. Ora purtroppo sono un pò malatina, quindi ho un pò di tempo per mandare online la ricetta. Questa tartellette è una mia rielaborazione di un piatto che mangiai ad Asiago tanti anni fa in vacanza. Mi rimase nel cuore il contrasto tra l'acidità della mela e l'affumicato dello speck. Solo qualche tempo fa ho pensato di riprodurla, ed è stata la mia torta salva cena, dal momento che aspettavo ospiti e all'ultimo momento ho carbonizzato il piatto che avrei dovuto servire. Succede anche ai migliori, ahahhahah!!! non vorrei darvi l'impressione di essere poco modesta, è solo una battuta. Io sono infatti la peggior critica di me stessa sia in cucina che nel resto :)

tartellete mele, asiago e speck

Rispondi